Carmine – fotografie di Mariagrazia Beruffi

Mariagrazia Beruffi – Fotografo dell’anno FIAF FVG,
sarà in mostra a Imaginario Gallery dal

14 ottobre al 4 novembre 2018
Inaugurazione 14 ottobre ore 12,30 nell’ambito del 38° covegno Regionale FIAF FVG

Naturalmente brindiamo con PRADEGO.

La mostra sarà visitabile da martedì a domenica dalle 17,00 alle 19,00.

Carmine

E’ il borgo di Brescia più antico dove una volta convivevano prostitute, spacciatori, ladri, salumieri, osterie e famiglie. Il Carmine ha saputo sempre adottare tutti, anche gli ultimi, mai giudicati ma sempre accolti con tutte le loro debolezze. Ora è anche zona universitaria, quindi ricca di giovani e movida notturna ma, allo stesso tempo, anche porto sicuro per gli immigrati che numerosi occupano le case fatiscenti.

Nella mia città natale ho sentito il desiderio di andare alla ricerca di cosa rimane del dna bresciano e vedere come interagisce con una nuova realtà ricca di stimoli.

Gli incontri nel quartiere sono come le caramelle, uno tira l’altro, tutti conoscono tutti e, in breve, la trans, la prostituta, il salumiere, il pazzo, l’artista, lo studente, l’anziana custode del conte o i giovani amanti prendono vita nelle immagini che riesco a scattare tra una birra e un bicchiere di vino, una risata e racconti di esistenze a volte difficili. C’è posto per tutti e le diverse realtà si intrecciano nel rispetto reciproco in un luogo un tempo solo malfamato ma ora anche ricco di fascino e magia.

Bio

Vivo tra Brescia, città natale, e Trieste. Dopo un periodo di insegnamento di lingue straniere ho iniziato un percorso di grafica che mi ha avvicinato alla fotografia. Da subito il mio interesse si è rivolto non tanto alla tecnica quanto all’atto fotografico come esperienza di vita. La mia è una fotografia del reale ma molto istintiva, imprevedibile e soggettiva. Nasce spesso da incontri casuali che, pur nella loro fugacità, si tramutano in condivisione di sogni, sentimenti ed emozioni.

Iscriviti alla newsletter

L’indirizzo al quale desideri ricevere le newsletter.

Ai sensi del d.lgs. 196/2003, La informiamo che: